La tua Guida Online a Bergamo
Home
 

Introduzione a Bergamo

BergamoBergamo è la quarta città della regione Lombardia per numero di abitanti, dopo quelle di Milano, di Brescia e di Monza. In totale la città e l’hinterland ci sono poco meno di 500.000 abitanti.

La città è divisa in due parti ben distinte: la Città Alta e la Città Bassa. La prima, che come si intuisce dal nome si trova in una sezione più in alto a livello geografico, mentre la seconda si trova più in basso e conserva ancora oggi i borghi storici della città, anche se, in seguito a dei recenti lavori di ristrutturazione, è stata ammodernata.

L’origine del nome Bergamo, considerando anche che durante i tempi latini era chiamata “Bergomum”, si fa risalire al greco Πέργαμον (Pérgamon), che significa “cittadella” o “rocca”, riferendosi alle abitazioni che si trovano su di un’altura. Secondo altri, il nome della città deriva da Bèrghem e da altri nomi di origine pre-celtica, da cui sarebbe nata la parola “Bergomum” citata in precedenza.

Bergamo è una città che accoglie diverse etnie di persone. Addirittura, secondo l’annuario demografico del 2012, solo il 31% degli abitanti era bergamasco di origine, mentre il rimanente 69% era straniero o italiano proveniente da altre parti del nostro paese. Nel merito della popolazione straniera, il 19,4% sono boliviani, il 10% rumeni, il 7,8% marocchini e il 5,1% cinesi.

Dal punto di vista dell’istruzione, Bergamo è sede, tra le altre scuole, anche dell’Università degli Studi di Bergamo, dove è possibile studiare Lingue, letterature straniere e comunicazione, Lettere e Filosofia, Scienze della Formazione e Scienze Umanistiche , Economia, Giurisprudenza e Ingegneria.


Top