La tua Guida Online a Bergamo
Home
 

Cosa vedere nella città Bassa

BergamoBergamo è una città assolutamente ricca di cose da fare e da vedere, tesori che è difficile riuscire a trovare in altre città del nostro paese. La città Bassa di Bergamo, considerando anche che è la parte “vecchia” della stessa, è tutta da scoprire, nei suoi vari borghi (come il Borgo Canale, il Borgo San Leonardo e il Borgo Palazzo) e nelle attrazioni. I bergamaschi chiamano questa parte della città “sità” o “borgh”.

La parte bassa di Bergamo è dove si trovano le sedi del Comune e della Provincia, la Prefettura e l’ufficio postale centrale.

La zona centrale di Bergamo bassa è viale Papa Giovanni XXIII, che dalla stazione dei treni permette di arrivare fino a Porta Nuova. Percorrendo proprio questo viale si arriva fino a piazza Matteotti, il cuore della Bergamo bassa. Qui ci sono Palazzo Frizzoni, sede del Municipio, la statua di Cavour e il monumento al Partigiano. Siamo esattamente sul Sentierone, le cui origini risalgono al 1620, ovvero un viale alberato, lastricato in pietra, che è fiancheggiato da portici. Qui, tempo addietro si svolgevano le contrattazioni della fiera di Sant’Alessandro, oggi invece ci si passeggia. Molto bello è anche il Teatro Donizetti, creato nel 1736 e ricostruito qualche anno dopo (1797) a causa di un incendio. Alla fine del Sentierone c’è la Chiesa di San Bartolomeo, al cui interno c’è la Pala di Martinengo, risalente al 1516, che rappresenta una Madonna con Bambino e Santi.

Oltre alla zona centrale della Bergamo Bassa, qui ci sono anche i quartieri di Santa Lucia, di Santa Caterina, di Valtesse e di Loreto, tra gli altri.

Indubbiamente una visita alla città Bassa di Bergamo vale il tempo speso, dato che sono tante le cose belle da vedere ed apprezzare.


Top