La tua Guida Online a Bergamo
Home
 

L’aeroporto di Bergamo, Orio al Serio

Aeroporto-BergamoUno dei modi migliori per arrivare a Bergamo è indubbiamente l’aereo, anche grazie alla presenza dell’aeroporto internazionale Caravaggio, meglio conosciuto come Orio al Serio. La posizione dell’aeroporto è molto vicina a quella della città di Bergamo (poco meno di 4 chilometri), comodamente collegato con dei servizi navetta che girano con una certa frequenza.

L’aeroporto è molto popolare tra le compagnie aeree low cost, come Ryanair. Si tratta del quarto aeroporto italiano per numero di passeggeri, oltre che il primo se si considerano esclusivamente i voli low cost, e forma, insieme agli aeroporti di Milano Linate e di Milano Malpensa, l’hub degli aeroporti milanesi. Nella classifica degli aeroporti italiani per qualità dei servizi offerti, si trova al secondo posto.

Tra le compagnie aeree che operano da e per Orio al Serio, possiamo vedere, oltre alla già citata Ryanair, anche Alitalia (che da Bergamo collega le città di Bacau, Chisnau e Timisoara), la Meridiana Fly (che collega Sharm el-Sheikh e Lourdes), la Pegasus Airlines (che collega Istanbul) e la Wizz Air (che collega, tra le altre, le città di Bucarest, Cluj, Danzica, Poznan, Praga, Sofia, Timisoara e Varsavia).

Per arrivare all’aeroporto di Bergamo, oltre al già citato servizio di collegamento navetta con la città lombarda, si può optare per l’auto, che si può comodamente lasciare in uno dei 5 parcheggi aeroportuali (3 scoperti e due coperti).

Orio al Serio nasce nel 1937 per scopi di carattere militare. Nel 1949 dei gruppi bancari, commerciali e gli enti locali iniziarono a mobilitarsi per cercare di dotare Bergamo di un aeroporto civile. La scelta vide l’opposizione della SEA, ente gestore di Linate e Malpensa, ma, nonostante questo, la decisione venne presa e nel 1972, il 21 marzo, si ebbe il primo volo civile, diretto a Roma Ciampino, a bordo del quale c’erano varie autorità politiche.


Top